Pinacoteca Civica “Monsignor Armindo Ricci”

La Pinacoteca è costituita dalla collezione di Monsignor Armindo Ricci e comprende circa quarantasei oggetti tra dipinti e bassorilievi, arredi e paramenti sacri che risalgono al XVII secolo; una sezione dedicata ospita mostre temporanee di arte contemporanea.

La Pinacoteca Civica è situata all’interno di palazzo Ricci, dimora dell’importante famiglia dei Ricci, di cui il più illustre componente è Monsignor Armindo Ricci che nel XVII secolo rivestiva la carica ufficiale di Abbate della Diocesi di Fermo e di Canonico Onorario della Basilica Lateranense. Inoltre, Papa Clemente IX Rospigliosi gli conferì l’incarico di Sottodatario, ovvero colui che riscuoteva le tasse. Lo stretto legame con Roma è testimoniato anche dal fatto che la sua tomba si trova oggi in San Pietro in Montorio.

torna all'inizio del contenuto
Questa è la sezione del sito istituzionale del Comune di Monte San Martino dedicata al turismo. Per le informazioni che riguardano l'Ente, vai alla home
Questo sito è realizzato da TASK secondo i principali canoni dell'accessibilità | Credits | Privacy | Note legali